L’essere psichico e le prove della vita I parte

di Anna Fraddosio Commenta

Quando va tutto storto nella vita, quando ogni cosa non va nel modo in cui vorremo, con chi ce la prendiamo? Con noi stessi o con un qualche essere divino? La maggior parte delle persone si rivolge all’essere divino chiedendo “Che male ho fatto per meritarmi tutto questo?”, “Perché mi hai dannato, o perché mi hai abbandonato?”. Ma realmente la colpa è dell’essere divino o di noi stessi? E’ difficile capire questo argomento se non si crede nella reincarnazione o nell’evoluzione dell’essere psichico, ma tutto ciò che ci capita che sia brutto o bello lo abbiamo deciso noi. Siamo solo noi l’artefeci del nostro destino.

Prima di addentrarmi in questo difficile argomento, vorrei chiarire cosa sia l’anima e cosa sia l’essere psichico in modo tale che quando li nominerò capirete di cosa sto parlando. Si pensa che l’anima è l’essere psichico siano la stessa cosa, così non è:

“L’anima e l’essere psichico non sono esattamente la stessa cosa, sebbene la loro essenza sia la stessa. L’anima è la scintilla divina che dimora al centro di ogni essere; è identica alla sua Origine Divina; è il divino nell’uomo. L’essere psichico viene formato progressivamente intorno a questo centro divino, l’anima, nel corso delle sue innumerevoli vite nell’evoluzione terrestre, fino a quando non giunge il momento in cui l’essere psichico, completamente formato e pienamente risvegliato diviene l’involucro dell’anima intorno alla quale si è formato. Perciò identificato con il Divino, diviene il suo perfetto strumento nel mondo.”

Supponendo che questa affermazione sia chiara a tutti; è quindi l‘essere psichico che affrontando le prove della vita si evolve, e si forma “intorno” all’anima, ma per evolversi l’essere psichico deve combattere, deve diventare forte e cosciente di ciò che è la vita, di come è l’Universo intorno a lui, e che noi siamo parte dell’essere Divino, siamo una piccola particella di energia nata da “lui”.

Nel prossimo articolo capiremo meglio come affrontare la vita nel miglior modo possibile, per quanto essa sia difficile e ci metta alla prova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>